Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Nel Paese delle Fiabe oltre 200 atleti per l’ultramaratona

A Rapone, in provincia di Potenza, il 3 settembre

Arriveranno in Basilicata, a Rapone, da ogni regione d’Italia per partecipare alla prima edizione dell’Ultramaratona delle Fiabe, gara nazionale Fidal sulla distanza di 43,5 km con traguardo intermedio competitivo a 23,2 km.

Saranno oltre duecento gli atleti che raggiungeranno il 3 settembre il Paese delle Fiabe, Rapone, per percorrerlo interamente a piedi, tra centro abitato e periferia. Non mancheranno atleti di rilevanza nazionale e anche tanti lucani.

L’appuntamento è nel centro di Rapone, alle ore 8.00 di domenica 3 settembre, con il ritrovo degli atleti e coffee break. Alle ore 10.00 al via l’ultramaratona, che si concluderà verso le ore 18.00.

Nel mezzo, alle ore 13.00, prenderà il via il Pasta Party. Dopo la fine dell’ultramaratona le premiazioni e il flash mob “L’intreccio delle 5 fiabe”.

Ma l’ultramaratona sarà “anticipata” da un’altra giornata che si terrà sabato 2 settembre. Da Rapone in direzione cascate di San Fele per una visita, alle ore 10.00.

Nel pomeriggio, alle ore 16.00, la visita al museo multimediale di Rapone, “Cera una volta”.  A seguire visita al percorso delle fiabe e in serata la cena tipica contadina con “cavatiedd cu a muddica”, “acqua e sale” e “scarpedd”.

L’iniziativa a Rapone è organizzata dal Comune, dal Gruppo Folk e dall’Asd Barletta Sportiva. Le iscrizioni resteranno aperte fino al 31 agosto: info sul sito della Fidal Basilicata.

La visita a Rapone sarà anche l’occasione per partecipare al concorso “Rapone Fiaba Foto Festival”, che si conclude il 15 settembre.

Si potrà avere la possibilità di vincere fino a mille euro fotografando i meravigliosi paesaggi estivi di Rapone.

Tutte le info su http://raponepaesedellefiabe.blogspot.it. La partecipazione è totalmente gratuita senza distinzione tra fotografi dilettanti e professionisti.