Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Manifestazione “Fuochi sul Basento” ecco le misure di sicurezza predisposte dalla Prefettura

Lo svolgimento in sicurezza della manifestazione dipenderà anche dal comportamento dei cittadini ai quali viene chiesta la massima collaborazione

Anche quest’anno si svolgerà, nella contrada San Luca Branca di Potenza, la gara di fuochi pirotecnici “Fuochi sul Basento” che richiamerà, come negli anni scorsi, una moltitudine di persone provenienti non solo dal Capoluogo e dalla regione Basilicata ma anche dalle regioni vicine.

In ottemperanza alle recenti direttive ministeriali in materia di sicurezza delle manifestazioni con una significativa presenza di pubblico, la Prefettura, d’intesa con il Comune di Potenza, ha predisposto alcune misure di sicurezza concordate in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e di Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo che dovranno essere realizzate con la collaborazione dei cittadini:

  1. l’accesso degli automezzi alla contrada sarà consentito fino alle ore 15.00, ad eccezione che per i residenti e per i loro ospiti (che dovranno essere muniti di pass) per i quali l’accesso sarà consentito fino e non oltre le ore 18.00;
  2. sarà istituito un apposito servizio navetta di ingresso ed uscita del pubblico dalla contrada, in totale 4 mezzi, con partenza dal primo parcheggio posto nei pressi dell’Impianto Verrastro dalle ore 15.00 e successivamente a riempimento di quest’ultimo, dalla seconda area parcheggio in c.da Bucaletto-Riofreddo, con arrivo ai varchi d’ingresso, non saranno effettuate fermate intermedie;
  3. sarà predisposto un varco di ingresso per l’area accesso all’area spettacolo dove verranno effettuati il filtraggio e il controllo numerico degli spettatori. I varchi saranno chiusi non appena sarà raggiunta la capienza massima prevista di circa 8.000 persone e comunque in tal caso non più tardi delle ore 20.00; dopo la chiusura sarà consentito solo il flusso degli spettatori in uscita, a piedi o con le navette;
  4. sarà riservata per i disabili una zona all’interno dell’area spettacolo in prossimità del palco e un’area parcheggio debitamente segnalata; per gli stessi l’accesso alla C.da S. Luca Branca sarà senza limiti di tempo;
  5. sarà vietata la vendita di bevande in vetro o lattina ed il trasporto dall’esterno dei contenitori indicati.

Una particolare raccomandazione ai residenti e ai loro ospiti: al fine di un ordinato deflusso delle autovetture, evitare di affollare le vie di uscita al termine dello spettacolo.

Lo svolgimento in sicurezza della manifestazione dipenderà anche dal comportamento dei cittadini ai quali viene chiesta la massima collaborazione e il rispetto delle regole disposte a tutela della incolumità degli spettatori di un evento molto sentito e partecipato dalla popolazione non solo lucana.