Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Mensa scolastica a Vietri: Ma quale scivolone!

La replica del sindaco Christian Giordano al capo gruppo dell'opposizione Carmine Grande, sulla polemica della mensa scolastica

Una delle priorità della mia Amministrazione è garantire agli alunni di Vietri una mensa con “cibo sano” e “zero rifiuti”.

Se a qualcuno questa cosa non piace se ne faccia una ragione. L’amministrazione non ha compiuto alcun errore sulla mensa anzi continuiamo a ricevere apprezzamenti ed elogi anche da parte di altri comuni intenzionati a replicare il nostro progetto. Sinceramente siamo imbarazzati per l’atteggiamento da parte della minoranza che dovrebbe avere il buon senso di apprezzare delle iniziative oggettivamente utili a far crescere il nostro comune. L’Amministrazione Comunale di Vietri non ha redatto il bando ma ha dato indirizzi per avviare la mensa a Km zero e a rifiuti Free. Se la minoranza è capace di dimostrare il contrario fornisca gli atti a firma del Sindaco o degli assessori da cui possa evincersi l’errore.

A quel punto si capirebbe la banalità della questione rappresentata dal fatto che un ufficio si è accorto di un proprio errore e vi ha posto prontamente e correttamente rimedio iniziando a revisionare il bando, ancor prima che il consigliere lo facesse presente. Ergo, l’Amministrazione non ha sbagliato proprio nulla. C’è qualcuno che ancora non distingue la politica dai tecnici.

La minoranza ha un modo di operare che ormai risulta pesante anche per i suoi stessi sostenitori. Noi non faremo gli stessi errori compiuti da chi ci ha preceduti: non ci troveremo indagati per aver interferito nelle attività degli uffici. Anche se penso che la più grossa risposta a questo atteggiamento l’abbiano ricevuta già lo scorso 11 giugno. Il popolo ha scelto noi e devono farsene una ragione.

La Minoranza è ormai allo sbando. Spero che mentano sapendo di mentire perché la situazione sta diventando davvero imbarazzante, per loro. Purtroppo non hanno capito nemmeno il significato del km0. Ci confrontiamo ancora con dei politici che hanno mantenuto la nostra comunità bloccata per tanti anni e oggi non accettano il proprio declino.

Invece di continuare a far figuracce sarebbe più opportuno per Carmine Grande spiegare ai cittadini perché è indagato. È accusato per dei reati contro la Pubblica Amministrazione e come tali non sono suoi problemi personali ma della comunità. Se venisse confermata l’ipotesi di reato significa che ha creato un gravissimo danno a tutta la comunità. E vi assicuro che, oltre al caso specifico, ne emergeranno tanti altri.

Il Sindaco Dott. Christian Giordano