Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Duecento chili di funghi confiscati dalla Polstrada a Lagonegro

Il carico, scoperto dagli agenti, non aveva certificazione di provenienza e di filiera

Duecento chili di funghi, senza certificazione di provenienza e senza controllo sulla filiera, sono stati confiscati dalla Polizia stradale allo svincolo di Lagonegro dell’autostrada A2 del Mediterraneo.

Il carico è stato scoperto dagli agenti della Polstrada durante un controllo a un autocarro a bordo del quale viaggiavano due uomini del Salernitano che non hanno saputo dare spiegazioni sulla provenienza dei funghi, appartenenti al genere “Armillaria Mellea”, e riferendo solo di averli acquistati da contadini lucani. 

Al termine delle operazioni la merce, che era destinata alla vendita, è stata conferita in discarica.