Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Danni dei cinghiali alle colture agricole, dalla Regione 460mila euro

Risorse trasferite agli Ambiti territoriali di Caccia per liquidare gli aventi diritto

E’ di 460mila euro, la somma, ad oggi disponibili, da destinarsi esclusivamente al pagamento degli aventi diritto al risarcimento danni causati dai cinghiali alle colture agricole sul territorio regionale, sono provenienti dalla quota della tassa di concessione regionale in favore degli ambiti territoriali di Caccia della Regione Basilicata.

Lo ha reso noto il Dipartimento agricoltura della Regione Basilicata.

Le risorse sono trasferite dalla Regione agli Ambiti Territoriali di Caccia al fine di provvedere alla liquidazione dei danni provocati da cinghiali alle colture agricole, come previsto sia dalla norma nazionale che regionale.

Le opportune verifiche saranno effettuate dai Comitati Direttivi di ognuno degli ambiti territoriali di caccia che trasmetteranno al competente ufficio “Foreste e Tutela del Territorio” gli elenchi definitivi.

I danni alle colture agricole provocati dalla specie sus scrofa nel periodo 2011/2016 sul territorio a caccia programmata e denunciate dagli agricoltori ammontano a oltre 3,2 milioni di euro.”