Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Frana di Stigliano, approvato lo Stato di emergenza

Un Commissario gestirà risorse finanziarie straordinarie a disposizione del comune materano

Nella seduta odierna il Consiglio dei Ministri ha riconosciuto lo stato di emergenza a seguito dell’aggravamento del movimento franoso che interessa il comune di Stigliano. 

La deliberazione del Governo mette a disposizione risorse finanziarie straordinarie che, attraverso la gestione commissariale, consentiranno interventi di riduzione del rischio residuo e altri interventi di ripristino della funzionalità delle infrastrutture.

E’ inoltre prevista la ricognizione, con successiva quantificazione, dei danni alle infrastrutture pubbliche e private, nonché alle attività economiche e produttive, dei beni culturali e del patrimonio edilizio.

Il presidente Pittella ha sottolineato che con tale riconoscimento “si chiude positivamente un’intensa interlocuzione condotta a seguito della nostra istanza del luglio di quest’anno”. 

L’evento franoso di Stigliano- ha aggiunto Pittella- sta causando un impatto molto pesante su quella comunità, sull’ambiente e sullo stesso assetto economico di un pezzo di territorio svantaggiato, che a causa della frana vede complicarsi ulteriormente il quadro infrastrutturale locale”.

“Gli interventi che saranno resi possibili grazie al sostegno finanziario del Governo- conclude il governatore lucano-, si aggiungono ai circa 3 milioni di euro già spesi dalla Regione e ai 2 interventi avviati dal Commissario straordinario per la mitigazione del dissesto idrogeologico che ammontano a 7 milioni di euro”.