Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Vaccini e scuola: tra norme e politica, se ne discute a Potenza

L'iniziativa promossa dal Garante regionale per l'Infanzia e l'Adolescenza

Più informazioni su

Mercoledì 6 dicembre 2017, alle 17:30, nella sede del Centro Studi e Ricerche sulle realtà Meridionali (Ce.St.Ri.M) a Potenza, si terrà l’incontro dal titolo “Vaccini e Scuola: tra norme e politica”, organizzato dal Comitato “Ge.Co.” Genitori Consapevoli Basilicata. Lo rendono noto Vincenzo Giuliano, garante regionale dell’infanzia e dell’adolescenza della Basilicata, Genitori Consapevoli Basilicata – e Libertà è Partecipazione, costituiti spontaneamente in seguito all’emanazione del d.l. 73 del 07/06/2017 in materia di vaccini, meglio noto come Decreto Lorenzin.

L’oggetto del convegno è dunque l’applicazione della legge 119/2017 in ambito scolastico: un tema urgente e scottante, su cui è necessario fare chiarezza. 

“In seguito all’emanazione del Decreto Lorenzin in materia di vaccini- spiega il Garate Giuliano- si sono costituiti spontaneamente numerosi gruppi di genitori per fare chiarezza su un tema urgente e scottante, qual è dunque l’applicazione della legge in ambito scolastico”.

Dopo le polemiche – riferisce Giuliano – sull’obbligo dei vaccini a scuola, per i genitori arriva una semplificazione nelle procedure d’iscrizione. Grazie ad un emendamento al decreto fiscale collegato alla manovra – prosegue – e approvato in Commissione Bilancio al Senato, già a partire dal prossimo anno scolastico 2018-2019, gli istituti scolastici non dovranno necessariamente acquisire ed esaminare la documentazione riguardante tutti i minori di anni 16 iscritti ma potranno trasmettere all’Azienda sanitaria locale territorialmente competente, entro il 10 marzo 2018, unicamente l’elenco degli iscritti per acquisire successivamente soltanto la documentazione comprovante la situazione vaccinale relativa ai minori segnalati dalle Asl perché non in regola con gli obblighi vaccinali”.

All’incontro, moderato dal giornalista de “Il Quotidiano del Sud” Rocco Pezzano, sono previsti gli interventi di Lucia D’Augelli, presidentessa Associazione “Insieme per Crescere Onlus”; Domenico Conversa, avvocato del Foro di Bari e dell’Associazione “Insieme per Crescere Onlus” e Alessandro Pujia, referente per il Sud Italia “La Scuola Che Accoglie”

Più informazioni su