Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Vandali all’Itis di Lauria, allagati due piani dell’edificio

Attività didattiche sospese. Si torna in aula lunedì 18 dicembre

Più informazioni su

Ieri notte, atto vandalico a Lauria. Il secondo e il terzo piano dell’edificio scolastico dell’Istituto Tecnico “Miraglia” e del Liceo Classico “Carlomagno” di Lauria sono stati allagati. Persone, ancora ignote, si sono introdotte e hanno reso inagibili le aule e i laboratori impiegati per svolgere le attività didattiche.

Tempestivamente, sono intervenuti i Vigili del Fuoco. Sul posto anche il dirigente responsabile e il responsabile della sicurezza dell’I.I.S. Miraglia di Lauria che hanno dichiarato “l’attesa di tempi tecnici per il ripristino delle condizioni di sicurezza e le dovute verifiche del caso”.

Il dirigente scolastico dell’I.I.S. Miraglia, il professore Natale Straface ha disposto la sospensione delle attività didattiche che hanno svolgimento all’interno dell’istitutodal 13 al 16 dicembre compreso, salvo ulteriori complicazioni che saranno tempestivamente comunicate; le lezioni quindi riprenderanno regolarmente lunedì 18 dicembre. Relativamente alle attività di Alternanza scuola lavoro le stesse, essendo esterne all’istituto, proseguono secondo il calendario dei relativi progetti esecutivi.

«In questo momento – ha dichiarato il sindaco di Lauria Angelo Lamboglia – sono in corso i vari sopralluoghi tecnici per stabilire la natura e soprattutto le conseguenze del gesto che, come sindaco e prima ancora da cittadino di Lauria, condanno nella maniera più assoluta».

«Le scuole di Lauria – continua – sono un vanto della nostra città e una ricchezza per il nostro territorio e devono essere preservate da tutti, istituzioni e comunità scolastiche. Mi auguro, dunque, che nel corso delle indagini per appurare le responsabilità di questo atto che non fa onore a Lauria venga fuori tutta la verità».


Più informazioni su