Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Bolletta elettricità di 15mila euro, ma il destinatario cade dalle nuvole. Denunciata donna bresciana per sostituzione di persona ai danni di un cittadino di Montescaglioso

All'insaputa della vittima la donna aveva stipulato il contratto falsificando i dati dell'intestatario

La vicenda riguarda un cittadino 44enne di Motescaglioso, che si è visto recapitare a casa una lettera di uno studio legale, per conto di una società fornitrice di energia elettrica, con la quale lo si intimava a versare una somma di circa 15mila euro per saldare numerose fatture arretrate.

L’uomo, ignaro di quanto stesse accadendo e, preoccupato per gli addebiti, si è rivolto ai carabinieri della Stazione di Montescaglioso. Le indagini hanno accertato  che  una donna 65enne di Brescia, avrebbe stipulato il contratto per la fornitura di energia elettrica fornendo i dati della vittima in modo che le fatture venissero intestate al 44enne montese.

I militari della locale Stazione, ricostruita la vicenda ed alla luce degli elementi emersi, hanno denunciato all’ Autorità Giudiziaria la 65enne bresciana.