Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Minaccia i genitori con un martello, arrestato 25enne a Lavello

Il giovane pretendeva la consegna di 100 euro per acquistare droga

Nel corso della tarda serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Lavello hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un censurato 25enne del luogo, poiché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

I militari infatti, intervenuti per una lite familiare nell’abitazione del giovane, lo hanno trovato in evidente stato di agitazione mentre, brandendo un grosso martello in ferro con cui aveva già distrutto numerosi mobili e suppellettili, minacciava di morte i propri genitori poiché si rifiutavano di consegnargli 100 euro per poter acquistare della sostanza stupefacente per uso personale.

Immediatamente immobilizzato dai carabinieri, il 25enne è stato disarmato, e dichiarato in stato di arresto è stato accompagnato nel carcere di Potenza, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria del capoluogo lucano.