Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Buche e avvallamenti sull’Appia lucana foto

Tra Potenza e Ruoti "scarsa manutenzione"

Le strade sono da sempre le principali vie di comunicazioni tra i popoli. Un esempio di una delle più antiche strade risalente al tempo dei romani oltre 2000 anni fa è la “Via Appia”, si proprio quella Via Appia che attraversava anche la nostra regione per giungere a Roma.

Questa Via Appia esiste ancora ed un tratto di essa è la SP ex SS 7 che collega Potenza al Comune di Ruoti per poi continuare attraversando gli altri comuni del Marmo Melandro proseguendo il suo cammino poi in Campania. Oggi questa arteria nel tratto indicato tra Potenza e Ruoti è ridotta a colabrodo – afferma Tonino Troiano il Consigliere del Gruppo “Ruoti 2017” – presentando numerosi avvallamenti e buche talvolta anche di grandi dimensioni a causa della scarsissima manutenzione.

Manutenzione che nella maggior parte dei casi consiste in un rattoppamento delle buche con un po’ di asfalto che non risolve per nulla il problema che puntualmente si ripresenta subito dopo qualche giorno se non proprio ora in caso di piogge consistenti.

A seguito delle avverse condizioni climatiche delle scorse settimane e delle insistenti piogge di questi giorni stanno facendo precipitare il quadro della sicurezza su questa strada. Proprio per questo abbiamo presentato come Gruppo “Ruoti 2017” – continua Troiano – al presidente della Provincia Nicola Valluzzi una richiesta di intervento su questa strada che vada oltre un semplice “rattoppo” volta per volta ma che veda un serio piano di ripristino di questa arteria di vitale importanza per la comunità ruotese e non solo.

Infatti, sono migliaia le persone che quotidianamente percorrono questa strada e sono costrette a districarsi tra buche, avvallamenti e ghiaia il tutto senza cercare di invadere la carreggiata opposta mettendo in pericolo la propria incolumità.

Abbiamo segnalato, inoltre, anche lo stato della SP 30 che dirama dalla SP ex SS 7 in direzione di Avigliano dove il quadro non è molto differente da quello relativamente alla strada che si dirige verso Ruoti.

La nostra speranza – conclude Troiano – è che la Provincia di Potenza provveda nel più breve tempo possibile a ripristinare la normale viabilità dell’arteria consentendo a tutti i cittadini di transitare tranquillamente senza costringerli ad acrobazie quotidiane per districarsi tra buche ed avvallamenti per rientrare nelle proprie case senza rischiare di danneggiare i propri mezze e la propria incolumità.