Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Rubano ferro all’isola ecologica di Brienza, due fratelli arrestati

I carabinieri li hanno trovati in possesso della refurtiva

Più informazioni su

Due fratelli di 26 anni e 20 anni originari della Romania, con precedenti di polizia per delitti contro il patrimonio sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Brienza in collaborazione con i colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viggiano, per furto in concorso.

I Carabinieri, nel pomeriggio di giovedì 8 marzo, venuti a conoscenza di un furto all’interno dell’isola ecologica di Contrada San Giuliano a Brienza, hanno avviato immediate indagini che hanno consentito di rintracciare nei pressi del luogo del furto i due fratelli che poco prima, dopo essersi introdotti nell’isola ecologica, avevano asportato numeroso materiale ferroso.

Dopo essere stati fermati a bordo di un autocarro e controllati, a seguito di perquisizione personale e veicolare, i due giovani sono stati trovati in possesso della refurtiva e di arnesi atto allo scasso.

Gli arnesi da scasso e il veicolo sono stati sottoposti a sequestro, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

I due fratelli, dopo le formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Potenza, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Viggiano, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà, presso il Tribunale di Potenza.

Più informazioni su