Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Area di servizio Galdo Ovest, Faib-Confesercenti si unisce alla protesta

"Le difficoltà hanno origine nella rottura dei vincoli negoziali sottoscritti nel passato e rinnegati dall’Anas"

Più informazioni su

La Faib Confesercenti si unisce alla protesta dei lavoratori della stazione di servizio Galdo Ovest per “il venir meno degli impegni assunti dall’Anas, la quale accampa nuove scuse e vecchie logiche”.

“Non ci sono – dichiara in una nota la Faib – le condizioni per barattare l’enorme sacrificio imposto a gestori e lavoratori, ossia 22 mesi senza stipendio, con la esigua e risibile proposta di chiudere la vicenda alle condizioni dettate dall’Anas ed accettate, come “magnifiche e progressive” da quanti – sulle spalle delle imprese e dei loro dipendenti – intendevano fare “bella figura” per aver finalmente messo fine ad una vicenda nata male e che stava per concludersi peggio, con evidente detrimento per l’economia di tutto il territorio di Lauria”.

“Le difficoltà – continua il sindacato – hanno origine nella rottura dei vincoli negoziali sottoscritti nel passato e rinnegati dall’Anas, e di fatto accettati da tutti. Il disagio, i problemi e la rabbia dei lavoratori sono, purtroppo, la testimonianza viva di questa capitolazione”.

“Siamo disponibili – conclude – ad un confronto per “seguire strade diverse”, restando in attesa di comprenderne la reale utilità in una prospettiva di soluzione realistica che coinvolga tutte le altre parti in causa”.

Più informazioni su