Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Minacce e maltrattamenti alla moglie anche con armi, un arresto a San Fele

La donna aveva denunciato il marito. Sequestrato un fucile e munizioni

A San Fele nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato per detenzione abusiva di armi clandestine e relativo munizionamento, un pregiudicato 40enne del posto.

L’arresto è stato eseguito al termine di immediate indagini avviate dai militari dopo la denuncia, da parte della moglie dell’uomo, per minacce e maltrattamenti mediante uso di armi.

I militari hanno perquisito la casa della coppia dove hanno trovato e sequestrato un fucile doppietta a canne mozze cal.12, privo di marca e matricola nonché il relativo munizionamento consistente in 13 cartucce a palla cal.12 e 6 cartucce a pallini cal.12., illegalmente detenuti.

Per l’uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari.