Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Basilicata, ultima regione in Italia per tempi di intervento del 118

E' quanto emerge da un'inchiesta pubblicata da La Repubblica

La Basilicata risulta essere la regione peggiore per tempi d’intervento dei sanitari del 118. E’ quanto emerge da un’inchiesta pubblicata da La Repubblica. In termini di minuti ne passano 27 da quando risponde l’addetto della centrale operativa a quando i sanitari sono sul posto. È il risultato peggiore tra tutte le regioni italiane. Al primo posto c’è la Liguria, con 14 minuti.

A commentare quanto emerso l’Associazione nazionale pubbliche assistenze-Anpas. “Le possibili cause – dichiara Anpas Basilicata in una nota – sono da ricercare nella precaria viabilità regionale e nello scarso numero di postazioni. Inoltre, sono ancora senza impiego i 70 autisti soccorritori vincitori del concorso indetto qualche anno fa”.

“Per migliorare il sistema – continua Anpas – dovrebbero aumentare il numero delle postazioni favorendo una stretta collaborazione con il volontariato organizzato, specializzato nell’emergenza/urgenza”.

Una componente che determina – afferma Carmine Lizza, presidente del comitato regionale di Anpas – in maniera significativa i tempi di intervento nelle emergenze è la presenza di migliaia volontari. Solo la capillarità delle associazioni, in un territorio difficile e frammentato come quello lucano, consentirebbe di intervenire con tempi migliori”.

Per invertire il trend negativo Anpas Basilicata ha intenzione di convocare un tavolo con le istituzioni e con i coordinamenti regionali di Croce Rossa e Misericordie.