Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Fratelli d’Italia Basilicata: “Ascolto cittadini come priorità”

Presentata a Potenza l'inziativa: "Le Tue idee, la Nostra forza”

È stata presentata, l’11 maggio, nella sede di Fratelli d’Italia a Potenza, la nuova iniziativa “Le Tue idee, la Nostra forza”. Alla conferenza stampa erano presenti: il Consigliere regionale Gianni Rosa, il Capogruppo al Comune di Potenza, Alessandro Galella, i Consiglieri comunali Giuseppe Giuzio e Antonio Vigilante, i Dirigenti Nazionali, Pio Belmone e Giuseppangelo Canterino.

Noi abbiamo sempre lavorato per il cambiamento nella nostra Regione. Lo abbiamo fatto da forza di opposizione perché è questo il ruolo che la scelta democratica ci ha dato in questi anni.” afferma il Consigliere Gianni Rosa “Tra qualche mese ci saranno le elezioni regionali e auspichiamo che questo cambiamento avvenga. E auspichiamo che sia il centrodestra unito ad attuare questo cambiamento che può avvenire solo individuando un programma che risolva i problemi della Basilicata ed evitando le pecche del passato. Per questo sarebbe importante che il centrodestra si riunisca intorno ad un tavolo ed inizi seriamente a chiedersi quale strada vuole intraprendere.”.

Nei prossimi mesi organizzeremo gazebo in tutta la Regione per raccogliere le opinioni dei cittadini sul futuro della Basilicata.

Abbiamo già iniziato con un sondaggio telefonico tra i nostri simpatizzanti ed iscritti chiedendo quali fossero i problemi più gravi della nostra Regione. Al primo posto, la mancanza di lavoro e la disoccupazione giovanile, seguono le emergenze ambientali e il Sistema Sanitario Regionale.

È sintomatico che tra gli intervistati di Potenza, i maggiori problemi siano: l’immigrazione, la disoccupazione giovanile e le emergenze ambientali, tra le donne, e quella lavoro, lo spopolamento dei piccoli centri e l’ambiente, tra gli uomini.

Questa iniziativa, per FdI Basilicata, è l’inizio di un percorso che ci impegnerà fino all’inizio di settembre.

Tra le domande alle quali i Lucani si sono dimostrati più sensibili vi è quella sul perimetro della coalizione di centrodestra. I cittadini ci chiedono coerenza e differenziazione alle altre compagini politiche. La preoccupazione maggiore per il Popolo è il consociativismo tra partiti.

Quando si parla delle prossime regionali, i Lucani hanno le idee chiare: serve una soluzione ai tanti problemi ma senza clientele. Il mondo del civismo non è visto come un’alternativa al Governo regionale ed è percepito più come una foglia di fico dietro la quale si riciclano personaggi ambigui che come soluzione al degrado della classe dirigente che ci ha governato finora.

FdI, tuttavia, è ben consapevole che il mondo civico può rappresentare un arricchimento del panorama politico e lo ha dimostrato appoggiando Amministratori che non provenivano da partiti ma dalla società civile, in un’ottica però di coerenza con quei valori che contraddistinguono il centrodestra.

L’entusiasmo con il quale è stata accolta la nostra iniziativa dimostra che i Lucani vogliono essere protagonisti delle decisioni che vengono prese in nome e per loro conto. Nei prossimi giorni verrà diffuso il calendario dei gazebo in tutti i Comuni lucani.

Ufficio stampa Fratelli d’Italia Basilicata