Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Paraciclismo, iscrizioni aperte per il 1° Trofeo Città del Talos

Inserita nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana abbinata a una corsa cicloturistica regionale

Iscrizioni aperte per il 1° Trofeo Città del Talos (Ruvo di Puglia). Al via la prima gara nazionale di paraciclismo al sud inserita nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana abbinata a una corsa cicloturistica regionale. Ci sarà anche Luca Mazzone il due volte medaglia d’oro alle paralimpiadi di Rio de Janeiro e undici volte campione del mondo dell’handbike. L’atleta di Terlizzi, da anni punto di riferimento della nazionale azzurra di handbike insieme ad Alex Zanardi e Vittorio Podestà è reduce dalla prima tappa di coppa del mondo disputata a Ostenda in Belgio dove ha conquistato l’oro nella staffetta con Zanardi e Cecchetto, l’argento nella prova a cronometro e il bronzo in quella in linea. Mazzone parteciperà anche in qualità di Responsabile Paraciclismo del Comitato Regionale FCI.

Il 1° Trofeo Città di Talos è organizzato dall’Associazione sociale e culturale “Ruvo 2.0 – Ing. Salvatore Barile” con la collaborazione della Flowers Town di Terlizzi, della All Bike di Ruvo di Puglia e la Talos di Ruvo di Puglia e il patrocinio del Comitato Paralimpico Italiano, del CONI, della Regione Puglia e del Comune di Ruvo di Puglia.

Gli organizzatori presenteranno la prima gara nazionale della fattispecie nel Sud d’Italia, che vedrà normodotati e paraciclisti esibirsi all’interno della medesima vetrina cittadina, giovedì 10 maggio, alle 18, nella sala consiliare Pertini di Palazzo Avitaja, la sede del comune di Ruvo di Puglia in piazza Matteotti.