Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

I Portatori del Santo sono pronti per San Gerardo: presentato il programma 2018

L'associazione ha in programma numerose iniziative

Questa mattina, nei locali della Camera di Commercio di Potenza, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione degli eventi promossi dall’Associazione Culturale I Portatori del Santo nell’ambito delle manifestazioni in onore di San Gerardo.

Dopo 21 anni di attività – ha detto il presidente dell’associazione, GennaroFavale – voglio fare un ringraziamento speciale a tutti i nostri associati che continuano a dedicare per mesi il loro tempo a questa attività”.

Nicola Condelli, referente dell’associazione per il progetto È wiva la villa, ha spiegato le quattro serate in programma nella Villa del Prefetto (dal 27 al 30 maggio) con il progetto di riqualificazione e abbellimento degli spazi, installazioni di opere pittoriche, quattro importanti appuntamenti di musica d’autore (27 maggio Nicolò Carnesi, 28 maggio Mèsa e 30 maggio Scarda), una proposta enogastronomica come sempre orientata a promuovere le eccellenze del territorio, oltre alla novità di quest’anno, e cioè una mostra che raccoglierà le fotografie realizzate negli anni precedenti da Adelaide Masella.

È stato poi presentato da Antonio Roccanova il programma musicale del Potenza Folk Festival che, dal 26 al 28 Maggio, animerà Piazza Mario Pagano e vedrà alternarsi sul palco artisti di fama internazionale e gruppi di musica folk. Il 26 apriranno il Pff gli Swingrowers; il 27 sarà la volta degli Statuto e per la serata del 28 Maggio, I Mascarimirì.

Tra le attività già in corso, quella de I Portatori a Scuola, che quest’anno ha coinvolto circa mille bimbi delle scuole primarie, sempre più entusiasti di passare qualche ora a parlare della nostra storia locale, anche attraverso momenti prettamente ludici e divertenti come il Teatro dei Burattini che racconta la storia di San Gerardo e della Storica Parata dei Turchi.

Durante la conferenza è stato, inoltre, annunciato che il Portatore d’Oro 2018 sarà assegnato alla memoria di Ivan Di Bello, campione di motociclismo (motocross e enduro) tragicamente scomparso a gennaio di quest’anno.