Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Je sto buono, il nuovo singolo dei Renanera ospita Vittorio De Scalzi

Insieme esplorano nuove sonorità di contaminazione etnica e cantano i loro dialetti.

Vittorio De Scalzi, cantautore genovese, uno dei musicisti più creativi e completi del panorama musicale italiano, fondatore e leader storico dei New Trolls, è ospite ancora una volta in un album dei Renanera, gruppo etno-pop lucano. Insieme esplorano nuove sonorità di contaminazione etnica e cantano i loro dialetti.

Je sto buono” si intitola il nuovo singolo dell’album «‘O Rangio», uscito a giugno dello scorso anno con l’etichetta iCompany. Un testo alquanto ironico che si sviluppa su una melodia orecchiabile e un sound moderno che contiene molti ingredienti di matrice popolare protratta sicuramente verso la world music.

Vittorio De Scalzi e i Renanera sono attualmente in studio per ultimare la produzione di un nuovo album tutto incentrato sulla miscelazione dei loro idiomi linguistici, quello genovese e quello lucano.

Girato in Basilicata, nel caratteristico borgo antico di Lagonegro, dove attirati dal suono suadente del flauto traverso di Vittorio De Scalzi, una spedizione di “alieni” (i Renanera) si teletrasporta sul cucuzzolo di un’altura a suonare insieme a Vittorio. La musica li travolgerà a tal punto da renderli euforici e felici.