Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Bonifica della Valbasento, il ministro Costa il 7 luglio a Pisticci

L'incontro dopo che lo scorso 5 giugno, il sindaco Verri, aveva portato all'attenzione la situazione della zona Sin e gli enormi ritardi accumulatisi sulle operazioni di bonifica

Il prossimo sabato 7 luglio il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, accompagnato da alcuni parlamentari lucani, farà tappa a Pisticci nel primo pomeriggio dopo il convegno in programma a Viggiano.

L’incontro- fa sapere in una nota il Comune- scaturisce da una comunicazione inviata lo scorso 5 giugno, dal sindaco di Pisticci, Viviana Verri, nella quale è stata portata all’attenzione del Ministro la situazione della zona Sin (Sito nazionale in attesa di bonifica) Valbasento e gli enormi ritardi accumulatisi sulle operazioni di bonifica.

La presenza del Ministro a Pisticci -prosegue la nota- costituirà una preziosa occasione per affrontare le molteplici tematiche ambientali che riguardano l’intero territorio, dal rinnovo dell’AIA di Tecnoparco alla questione ITREC e l’emergenza trialometani riscontrati nell’acqua potabile di diversi comuni del Metapontino.

Su richiesta del sindaco di Pisticci sono state, infatti, coinvolte nell’incontro le amministrazioni dei Comuni del Metapontino con i quali nello scorso mese di dicembre è stato creato il Tavolo Permanente, strumento di preziosa collaborazione interistituzionale per affrontare tematiche, quali quelle ambientali, che prescindono dai confini dei singoli comuni e che richiedono unità di sforzi e di iniziative.

L’incontro con il Ministro si terrà a Palazzo Giannantonio ed è sicuramente sintomo di una grande attenzione che il nuovo Governo porrà sui temi del rilancio della Basilicata verso uno sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente.