Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Matera, donna rapinata in casa con pistola dopo essere stata contattata su sito di incontri

La vittima, colpita alla testa con l'arma, era in casa con un'amica. Arrestato un 41enne

Più informazioni su

Contatta una donna su un noto sito di incontri on line, si reca a casa sua e dopo averla colpita alla testa e minacciata con una pistola la deruba. E’ accaduto a Matera, dove nella mattinata di oggi i carabinieri hanno arrestato un 41enne, con precedenti, ritenuto responsabile di rapina a mano armata.

I fatti si sarebbero verificati lo scorso aprile. L’uomo, dopo aver contattato telefonicamente una donna 50enne di origine colombiana (la cui utenza telefonica era stato pubblicata dalla stessa, su un noto sito di incontri online), aveva concordato con la stessa un appuntamento. Giunto nell’appartamento la donna, dove si trovava anche una 49enne dell’Equador il 41enne, come emerge dalla ricostruzione dei fatti risultante dalle indagini, appena entrato nell’abitazione, aveva estratto all’improvviso dalla cinta dei pantaloni, una pistola, colpendo, con il calcio dell’arma la 50enne alla testa, e facendosi consegnare, sempre sotto la minaccia dell’ arma, 500 euro un cellulare ed un orologio, per poi dileguarsi rapidamente.

I militari del Nucleo Operativa, dopo aver ricevuto la denuncia da parte delle vittime, hanno avviato le indagini che hanno portato all’identificazione dell’uomo quale autore della rapina. Il 41enne, nelle prime ore della mattinata, rintracciato nella propria abitazione dai militari operanti, dopo essere stato dichiarato in stato di arresto  è stato condotto in carcere.

Più informazioni su