Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Potenza e la pallacanestro, un amore che non finisce mai

Presentazione Ufficiale della Centre Corporelle - Basilicata Sport

Più informazioni su

Venerdì 12 ottobre alle 17.30 al ristorante Mozart, in Via Isca del Pioppo a Potenza, sarà presentato ufficialmente il roster della Centre Corporelle – Basilicata Sport, squadra che parteciperà al prossimo campionato di serie D di pallacanestro.

In 40 gg siamo riusciti a comporre un roster per disputare un buon campionato, a partire dal coach, Vincenzo Bochicchio, potentino e grande professionista.  Siamo una giovane società e qualche difficoltà iniziale oltre ad essere facilmente prevedibile è da mettere in conto”. Questa la dichiarazione del Vicepresidente e Main Sponsor Canio Pepe.

La pallacanestro ha una tradizione solida nella nostra città. Ha conosciuto picchi altissimi-ha aggiunto Pepe- Una grande ed antica passione che torna a consolidarsi attraverso una esperienza composita. Fatta di nuovi entusiasmi e vecchie esperienze. 

Un gruppo di amici ed appassionati, con il basket nel cuore, hanno deciso di mettersi insieme per dare nuovo linfa al progetto Basilicatasport.it, creando una precisa linea organizzativa ed arricchendo il management”.

Proviamo a ridare entusiasmo, utilizzando la serie D come trampolino di lancio per nuove e più qualificate esperienze.  Immaginiamo un collegamento fra questa squadra ed i vivai giovanili dell’intera regione. Le tante e nobili scuole di pallacanestro che mai si sono arrese. Vere e proprie fucine di uno sport in door che mantiene ferma tradizione ed educazione sportiva. Anche con un occhio all’hinterland della città, dove sono nate scuole ed esperienze cestistiche di buon livello.” Queste le parole del presidente Antonio Picarella.

Siamo ai nastri di partenza- ha aggiunto coach Bochicchio- Il nostro obiettivo è ricreare entusiasmo nella città. Le prime partite ci serviranno per capire a che punto siamo. Dobbiamo lavorare ancora tanto ma siamo sulla buona strada”.

Più informazioni su