Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Solidarietà a Mimmo Lucano, dalla Basilicata un pullman per Riace

Da Potenza per partecipare alla manifestazione del 6 ottobre a Riace

Le ACLI Provinciali di Potenza, la Cgil Basilicata, l’Anpi sezione di Potenza, l’Arci Basilicata e l’Associazione per la pace hanno espresso oggi in una conferenza stampa che si è svolta a Potenza nella sede della Cgil Basilicata, la piena solidarietà al sindaco di Riace Mimmo Lucano.

Il suo arresto per presunto favoreggiamento dell’immigrazione clandestina – hanno detto il segretario generale Cgil Basilicata Angelo Summa e il presidente Acli provinciali di Potenza Filippo Pugliese – colpisce il simbolo, l’idea nuova di accoglienza e integrazione.  È una pagina nera che viene scritta nella storia del Paese, così come fu una pagina nera quella scritta per il processo a Don Milani per disobbedienza civile. Qualcuno ne ha fatto vanto dell’arresto, ma sappia che sono molte le persone e le associazioni che non hanno perduto la capacità di indignarsi”.

Per questo motivo le ACLI provinciali di Potenza e la Cgil Basilicata mettono a disposizione un pullman per partecipare alla manifestazione di solidarietà che si terrà domani sabato 6 ottobre  a Riace con partenza alle ore 8 da piazza Zara a Potenza.

È questo il primo impegno delle associazioni e dell’organizzazione sindacale a creare un’alleanza per l’accoglienza e l’integrazione sul territorio lucano.

Le ACLI Provinciali di Potenza, la Cgil Basilicata, l’Anpi sezione di Potenza, l’Arci Basilicata e l’Associazione per la pace sono e continueranno a essere in prima fila per l’accoglienza e non smetteranno di sostenere quei sindaci e cittadini che, coraggiosamente, vorranno far prevalere l’integrazione sulla intolleranza e sul razzismo.