Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Trasporti, “Cotrab al tavolo per i bacini d’ambito delle future gare, evidente conflitto di interessi”

Tavella (Filt Cgil): "Gesto di grave e inopportuna arroganza"

Può il presidente del Consorzio Cotrab, sedere a un tavolo istituzionale per discutere di bacini d’ambito posti alla base delle future gare? Può chi rappresenta un consorzio vincitore delle passate gare e attualmente ancora affidatario del servizio, essere ascoltato per definire i bacini d’ambito posti alla base delle future gare?”
È quanto afferma il segretario generale Filt Cgil Basilicata Franco Tavella sull’incontro dell’Osservatorio regionale sui trasporti che si è svolto ieri in Regione Basilicata.

Il pasticcio e il conflitto d’interessi risulta clamorosamente evidente – continua Tavella – Occorre ristabilire un minimo di garbo e aggiungo rispetto istituzionale. Sedere a quel tavolo diventa un gesto di grave e inopportuna arroganza. Si rischia d’inquinare e condizionare decisioni importanti per il futuro della mobilità regionale. E allora si ristabiliscano le dovute distanze tra gli interessi aziendali e le scelte di programmazione.

La  Filt Cgil non parteciperà a riunioni dove sono evidenti i conflitti d’interessi  tra aziende e programmazione istituzionali. La Filt Cgil continuerà a battersi affinché si ristabiliscano relazioni sindacali corrette, a partire dal rispetto del contratto collettivo. Non pagare gli stipendi e non versare i contributi – conclude Tavella – è una clamorosa evasione del contratto collettivo di lavoro. Se qualche vecchio stratega pensa di utilizzare i lavoratori per fare pressione sulle istituzioni, sappi che avrà la ferma e decisa denuncia e opposizione della Filt Cgil”.