Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Italia Madre, “in Basilicata unico partito diretto da donne”

"Accogliamo con favore ed entusiasmo l'invito rivolto alla politica affinché ponga attenzione all'imprenditoria femminile da parte di Lucia Incoronata, Presidente Terziario Donna Confcommercio di Potenza"

Italia Madre Basilicata nelle persone del Coordinatore Regionale Dina Sileo e dei coordinatori provinciali Gisella Di Giuseppe ed Ilaria Di Pede, accoglie con favore ed entusiasmo l’invito rivolto alla politica affinché ponga attenzione all’imprenditoria femminile da parte di Lucia Incoronata, Presidente Terziario Donna Confcommercio di Potenza. Siamo pronte a confrontarci e a discutere sui temi a sostegno dell’imprenditoria, motore di sviluppo dell’economia lucana, e a sostenere le politiche che consentano di ” dare certezza che il futuro delle nostre imprese passi anche da una rinnovata cultura” come affermato dalla stessa Presidente. Il mondo femminile è assolutamente centrale per noi.

Noi rispondiamo alle rivendicazioni di genere con semplicità oggettiva. Siamo donne, facciamo politica con passione ed occupiamo ruoli di dirigenza. Forse ma senza forse, siamo l’unico partito in Basilicata che per assoluta combinazione è diretto da donne. Abbiamo una visione del mondo femminile ampio e moderno e forse se “qualcuno” non ci invita ai seminari di ” Ruolo storico delle donne lucane in politica” non ce ne dispiaciamo se non nella misura in cui forse potremmo portare la nostra testimonianza che nella vita, come nella politica, i ruoli non debbono essere riconosciuti da nessuno se non dal proprio impegno quotidiano e dalla determinazione.

Le rivendicazioni fini a se stesse sono anacronistiche mentre il sostegno a coloro che imprendono e si distinguono per modernità ed orizzonti di sviluppo hanno tutto il nostro appoggio. Italia Madre Basilicata