Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

La filiera corta del Pd: “Seimila euro alla società dei fratelli dell’assessore Braia”

"In occasione dell'estate grassanese sei gazebo noleggiati per un solo giorno, con affidamento diretto, dalla società Quadrum Srl"

Anche il Comune di Grassano è stato chiamato a finanziare la campagna elettorale dell’assessore Braia e del Partito Democratico.

Con determinazione N.221 del 7 settembre 2018 il Comune di Grassano ha pagato la somma di 6.100, euro alla Quadrum S.r.l. di Matera i cui titolari, per strana coincidenza, sono i fratelli dell’assessore all’Agricoltura della Regione Basilicata, Luca Braia. In occasione dell’estate grassanese sono stati noleggiati, con affidamento diretto, sei gazebo per un solo giorno al costo di euro 6.100 euro senza vergognarsi!

L’Amministrazione di Grassano non può sottrarsi al “sistema Pd” e a pagare sono, come sempre, i cittadini ignari delle “diavolerie” di partito! Oramai abbiamo capito cosa intende il Partito Democratico per “filiera corta”: trasferimento di denaro dai bilanci pubblici direttamente ai propri affiliati!

Giovanni Bonelli e Sergio Pascale, Coordinamento cittadino Fratelli d’Italia Grassano