Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Armato di coltello minaccia di morte madre e fratello a Lavello

Il giovane è stato bloccato e arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Lavello, nella scorsa notte, hanno arrestato in flagranza di reato un 25enne, di origine romena, ritenuto responsabile di maltrattamenti contro familiari e minaccia aggravata.

In particolare, i militari, a seguito di richiesta pervenuta al Numero Unico di Emergenza 112, intorno alle ore 2.30, sono intervenuti nell’abitazione in cui era stata segnalata un’accesa lite. All’interno dell’appartamento i Carabinieri hanno bloccato il soggetto che, brandendo un coltello da cucina, stava minacciando la madre, 50enne, ed il fratello 30enne, per motivi di carattere privato.

L’aggressore è stato tratto in arresto e il coltello sottoposto a sequestro.