Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Politiche giovanili, si presenta a Matera il dossier di Generazione Lucana

Redatto da molti giovani lucani con il supporto di 20 esperti

Sarà presentato venerdi 28 dicembre 2018, alle ore 18:00 a Casa Cava a Matera, il dossier programmatico con le linee guida per una  nuova stagione di politiche giovanili da adottare in Basilicata.

La scrittura del dossier di Generazione Lucana è stata fortemente partecipata e ha visto il coinvolgimento di molti giovani lucani e di  oltre 20 esperti che operano in Basilicata e in altri contesti per la crescita e la formazione giovanile. E’ la prima volta in Italia che i giovani di un territorio si cimentano nella creazione di un progetto/programma d’azione per politiche giovanili, in una situazione di totale assenza di proposte
da parte delle Istituzioni.

Cosa contiene il dossier? Abbiamo voluto un documento che aiutasse i giovani ele istituzioni a  capire meglio cosa sono le politiche giovanili, dividendo le potenziali azioni in 8 macrotemi, dal lavoro alla valorizzazione dei Beni Comuni, dall’educazione civica all’orientamento scolastico e universitario, dall’educazione digitale alla formazione politica.

Il dossier propone una attenta analisi delle problematiche giovanili in Basilicata e propone potenziali soluzioni da adottare, tra le quali molte a “politica zero” e altre da proporre alle prossime giunte regionali. Inoltre abbiamo approfondito è spiegato le direttive e i nuovi programmi di finanziamento della Commissione europea per le
politiche giovanili, che saranno messe in campo a partire già dal 2019
fino al 2027.

Perché un dossier? seconda fase del processo di generazione lucana, avviato oltre un anno fa, e culminata dopo la firma dell’impegno per la Basilicata, avvenuta durante  il  “primo raduno informale dei giovani lucani” tenutosi a Miglionico a  luglio 2018, ci siamo resi conto che molte altre regioni italiane ed europee avevano già un piano programmatico per i giovani, mentre in Basilicata si propongono solo politiche attive del lavoro (poco  efficaci nel lungo periodo) e non si pensa ad altri aspetti  fondamentali su cui investire.

“Vogliamo prenderci in mano il nostro futuro, immaginare la nostra terra come un luogo in cui poter essere resilienti, magari un luogo dove poter fare ritorno e non solo da cui partire e/o fuggire”.

Nella consapevolezza che le scelte e le azioni quotidiane di ciascuno di noi hanno sempre delle conseguenze e che bisogna agire affinché la nostra partecipazione responsabile alla vita civica e politica possa generare cambiamenti positivi sul benessere nostro e degli altri.

All’evento sono invitati tutti i candidati presidente per la regione Basilicata, gli attuali amministratori pubblici, le rappresentanze istituzionali e imprenditoriali, gli addetti ai lavori e tutti i giovani/cittadini interessati.

Generazione Lucana