Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Avigliano, Uil Fpl: “Vogliamo i fatti non parole”

Il sindacato interviene sulle rassicurazioni del sindaco in merito al pagamento della produttività 2017

La Uil Fpl, nell’ultima riunione di Delegazione Trattante del Comune di Avigliano, ha fortemente criticato l’Amministrazione per gli intollerabili ritardi circa l’erogazione della produttività dell’anno 2017 ai dipendenti precisando che, qualora l’Amministrazione Comunale non avesse provveduto ad erogare i compensi, si sarebbe attivata in tutte le sedi per il riconoscimento di un sacrosanto diritto contrattuale.

Per cui prendiamo atto delle assicurazione del Sindaco di Avigliano di onorare l’impegno, preso nella suddetta Delegazione Trattante, di liquidare la produttività 2017 con la mensilità di febbraio 2019. Termine che non sarà ulteriormente tollerato.
Per quanto concerne i lavoratori L.S.U. attestati alla ex Comunità Montana, nell’incontro del 6 dicembre 2018 la scrivente ha sollecitato con forza l’immediata stabilizzazione, chiedendo spiegazioni circa i ritardi e, soprattutto, se l’Amministrazione avesse provveduto a bloccare le risorse stanziate dalla Regione Basilicata, assicurazioni che sono puntualmente arrivate.

Ora attendiamo i fatti e cioè l’erogazione della produttività e, soprattutto, la stabilizzazione di questi lavoratori che da anni prestano la loro attività con spirito di sacrificio e abnegazione al fine di assicurare i servizi dei cittadini.
La Uil Fpl, infine, chiede di aprire da subito il confronto con l’Amministrazione per l’approvazione del Contratto Integrativo Decentrato 2019, la cui piattaforma unitaria (così come prevede il nuovo contratto) è stata trasmessa alcuni mesi fa, e la costituzione e la ripartizione del fondo che quest’anno dovrà essere approvato definitivamente nei primi mesi del 2019.

Giuseppe Verrastro, segretario regionale aggiunto Uil Fpl