Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Ex Blutec di Tito, vertenza difficile che non vede ancora sviluppi positivi

Preoccupazione di Fim Fiom e Uilm

Più informazioni su

Oggi mercoledì 27 febbraio si sono svolte le assemblee con i lavoratori della Ingegneria Italia del sito di Tito per discutere dell’incontro si è svolto in Confindustria Basilicata il 20 febbraio scorso con le organizzazioni sindacali Fim, Fiom e Uilm con la MA e la ex Blutec.

Durante le assemblee emergono tutte le preoccupazioni di una vertenza difficile che non vede ancora sviluppi positivi. In particolare Fim, Fiom e Uilm chiedono la salvaguardia dei livelli occupazionali del sito di Tito Scalo, così da garantire un futuro occupazionale ai lavoratori con la Ma, la continuità produttiva e il risanamento di tutte le pendenze economiche verso i lavoratori.

Fim, Fiom e Uilm durante le assemblee hanno espressamente dichiarato che chiederanno alle aziende di accelerare le procedure di cessione attività produttive per superare lo stato di incertezza e di abbandono in cui versano i lavoratori del sito di Tito. Pertanto, si metteranno già da subito in campo tutte le iniziative sindacali e legali del caso affinché si diano risposte definitive alle problematiche ormai note.

Fim Fiom e Uilm Basilicata

Più informazioni su