Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

La Basilicata è una regione per giovani? foto

Generazione Lucana prosegue il tour di ascolto

Abbiamo ascoltato più di 350 ragazzi tra il “Prendiamoci un caffè e parliamo insieme tour” pre-raduno, importantissimo per la stesura dell’impegno per la Basilicata e il “Ri-tour Resilienza attiva”  vitale  per la stesura del dossier di Generazione Lucana presentato lo scorso  28 dicembre a Matera.

Il tour è un’occasione per conoscere chi vive sul territorio, chi resiste e ha deciso di investire il proprio futuro in Basilicata. E’ stato un piccolo viaggio tra tanti comuni lucani, adesso è tutto  diverso! Questa terza fase di Generazione Lucana ha bisogno di assaporare l’essenza dei giovani lucani, comprenderli, mettere loro al centro di  una discussione per spronarli a progettare e scommettere insieme sul futuro di questa Regione.

E’ per questo motivo che la terza edizione di “Prendiamoci un caffè e parliamone insieme tour” oltrepassa i confini lucani, per ascoltare chi ha lasciato la Basilicata per studio o lavoro, chi vorrebbe tornare e chi in qualche modo contribuire, anche da lontano. Per  queste ragioni è nato il “tour italico”, per raccontare come è nato il  dossier, per ricordare l’importanza dell’incontrarsi, discutere, ideare e progettare insieme, per reclamare un ruolo da protagonisti  attivi per il futuro della propria terra, per innescare un processo di  ricostruzione dal basso di una nuova stagione di politiche giovanili  in Basilicata oltre che per stimolare percorsi di crescita personale e
professionale in uno scenario regionale in forte ritardo e privo di  visioni innovative e lungimiranti soprattutto su temi che riguardano  la partecipazione attiva dei giovani alla vita comunitaria.

Dopo la prima tappa del 16 febbraio  a Roma, il team di Generazione Lucana sarà a Siena,  domenica 10 marzo, a partire dalle ore 17:30  presso Str. del Mandorlo n. 3 . L’evento è reso possibile grazie all’ospitalità dell’ Associazione dei Lucani di Siena, ben radicata da  diversi anni nella città toscana che per l’occasione ha anche
organizzato la “Pentolaccia Lucana”. Il team di G.L. ha anche organizzato un caffè domenica mattina ore  11:30 con ritrovo in Piazza del Campo.

Sarà un’ altra importantissima tappa per creare un ponte con i lucani  che studiano o lavorano fuori dalla nostra regione. Un modo per  raccontarci e intercettare tutti i lucani che hanno investito fuori e  che possono dare una mano e collaborare per la loro terra.

Generazione Lucana