Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Nasconde droga sotto lo sterco, arrestato 30enne a Bernalda foto

Nell'ambito di una massiccia attività di controllo del territorio disposta dal Comando provinciale dei Carabinieri

Nella notte tra l’8 ed il 9 febbraio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Matera, secondo le linee guida impartite dal Comando Legione Carabinieri Basilicata, hanno dato attuazione ad un massiccio e capillare dispositivo di controllo straordinario del territorio, appositamente rinforzato con la partecipazione di militari e mezzi della Compagnia d’Intervento Operativo proveniente da Vibo Valentia (reparto predisposto per far fronte a particolare esigenze di controllo e prevenzione/repressione dei reati) e di unità cinofile antidroga, con il fine di innalzare gli standard di sicurezza legati al controllo del territorio.

A Bernalda, i Carabinieri della Compagnia di Pisticci, hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio, un 30enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine.

I militari a seguito di perquisizione domiciliare nell’azienda agricola dell’arrestato, grazie al fiuto del cane “Gnom” delle unità cinofile di Tito, hanno rinvenuto all’interno della stalla, nascosti in un buco coperto da fieno e sterco, alcuni contenitori di vetro, con dentro circa 400 gr di marijuana e 300 gr di hashish, oltre ad un bilancino di precisione. 

Nell’abitazione invece sono state rinvenute tre cartucce di fucile calibro 16, detenute illegalmente in quanto sprovvisto di licenza per uso e porto di armi.

Al termine delle operazioni il 30enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Nell’attività di controllo del territorio sono stati impiegati 70 i militari e 30 autoveicoli. Oltre al 30enne arrestato, una persona è stata denunciata per furto di cavi di rame, sequestrati 600 grammi circa di stupefacente (hashish e marijuana) e 3 cartucce illegalmente detenute, 283 persone e 145 automezzi controllati, 10 perquisizioni effettuate, una persona segnalata alla Prefettura poiché trovata in possesso di 2 grammi di hashish detenuti per uso personale, 4 contravvenzioni elevate per violazione delle norme del Codice della Strada e 11 esercizi commerciali e circoli ricreativi controllati.