Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Bardi (Cds): “Agevolazioni e incentivi a imprese e start up”

"Le risorse ci sono, dobbiamo azzerare gli sprechi e utilizzare fino all’ultimo centesimo di fondi europei"

Non possiamo continuare ad accettare che i nostri giovani siano costretti ad andare per realizzarsi. La Basilicata deve diventare la terra delle opportunità, abbiamo tutte le condizioni affinché questo avvenga. Da presidente varerò un pacchetto di norme, “Basilicata Produttiva” che conterrà piano di defiscalizzazione per le imprese che assumono a tempo indeterminato.

Non solo: la startup e le aziende che investono nell’innovazione saranno sostenute con agevolazioni e incentivi. La nostra posizione strategica nel centro sud può farci diventare un hub naturale per l’industria 4.0. 

Le risorse ci sono, dobbiamo azzerare gli sprechi e utilizzare fino all’ultimo centesimo di fondi europei disponibili. Un apposito fondo sarà destinato al reinserimento lavorativo anche per i meno giovani, per i padri di famiglia rimasti senza occupazione a causa della crisi. Non lasceremo indietro nessuno. Sostenere le imprese e incoraggiare le idee vuol dire rimettere in moto lo sviluppo. In questo modo si creano lavoro e opportunità. E inneschiamo un meccanismo virtuoso che rimetterà in moto la Basilicata”.

Vito Bardi, candidato Presidente della giunta regionale della Basilicata