Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Feste per bambini, come sono cambiate negli anni

Col tempo le festicciole casalinghe hanno ceduto il passo a veri e propri eventi organizzati

La festa di compleanno dei bambini è uno degli eventi più attesi, sia dai più piccoli, che da genitori e nonni. Un tempo i compleanni venivano festeggiati in casa. Gli invitati erano quasi sempre gli amichetti di quartiere che si riunivano per l’occasione per gustare le prelibatezze preparate in casa.

Col tempo le festicciole casalinghe hanno ceduto il passo a veri e propri eventi organizzati in appositi spazi, che si trasformano per la gioia dei festeggiati e dei suoi ospiti, in location da favola.

E così per un giorno i bambini possono divertirsi con giostrine e animatori che portano in scena i personaggi preferiti dai festeggiati.

Per i più piccoli l’offerta è variegata, le bambine e i bambini che compiono gli anni per un giorno diventano principesse e principi, personaggi dei cartoni animati. I più grandi vestono invece i panni di eroi ed eroine pronti a salvare il mondo da strani mostri e predatori o dei loro cantanti preferiti.

E così tra una leccornia e l’altra la festa trascorre serenamente sotto lo sguardo soddisfatto di mamme e papà, nonne e nonni.

Per i più audaci, e quando le condizioni climatiche lo consentono, le feste vengono organizzate in luoghi all’aperto, quasi sempre lontano dal traffico delle città, permettendo così ai bambini di correre, rotolarsi sui prati e godere delle meraviglie della natura con l’immancabile degustazione di pizzette, panini al latte e dolci.

E’ il momento della torta, a catalizzare l’attenzione di tutti. Quando le candeline si accendono e si intona il “Buon compleanno”, la magia si compie in un abbraccio affettuoso e festoso. Prima di soffiare sulle candeline, bisogna però esprimere un desiderio, nel segreto del proprio cuore. Un altro anno è passato e ci si sente più grandi, pronti ad andare alla scoperta del mondo.