Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Cicloturismo sui sentieri dei Briganti foto

Grande partecipazione alla prima edizione della manifestazione "Un giorno da briganti"

Più informazioni su

Grande partecipazione alla prima edizione della manifestazione cicloturistica “Un giorno da briganti” organizzata, il 25 aprile, dall’A.S.D. 010Bike di Melfi. Un’iniziativa sportiva che ha coinvolto più di 200 persone tra ciclisti, accompagnatori e volontari.

I partecipanti, giunti a Melfi da 4 regioni, hanno potuto ammirare le bellezze storiche della città federiciana ed immergersi completamente nella natura del Parco del Vulture, percorrendo sentieri inaccessibili alle auto.

Un nuovo modo di fare turismo su un percorso di 28 Km sui sentieri battuti dai briganti.Una giornata all’insegna dello sport, dell’avventura e dei prodotti tipici con 2 ristori, posizionati strategicamente lungo il percorso, ed un pasta party conclusivo nei quali i partecipanti hanno potuto apprezzare salumi, formaggi, vino e miele del Vulture Melfese. 

«Siamo felici che questa nostra cicloturistica “Un giorno da briganti” abbia raccolto tanto consenso tra gli appassionati delle Montain Bike – ha dichiarato Marco Celino presidente dell’A.S.D. 010Bike – Ringraziamo tutti gli iscritti che hanno collaborato alla realizzazione della manifestazione e le aziende che hanno creduto nel nostro progetto di promozione del territorio.
Ora la nostra attenzione passa ad un’altra nostra iniziativa, la seconda edizione Randonnèe “La Via dei Templari”, che si terrà il 16 Giugno, valida come tappa del circuito Rando Tour Magna Grecia e che partendo dall’interno del magnifico Castello di Melfi, attraverserà le cittadine di Venosa, Maschito, Forenza, Acerenza, Pietragalla, arrivando al santuario di Monte Carmine per poi ritornare a Melfi attraverso il magnifico bosco di Forenza e costeggiando i Laghi di Monticchio. Un viaggio che già lo scorso anno ha stupito i partecipanti per i bellissimi paesaggi e i monumenti che hanno trovato lungo il percorso.»

Più informazioni su