Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Costi segreteria presidente Bardi: “La Uil in errore”

Il governatore lucano replica al sindacato che aveva chiesto il ritiro della delibera sul trattamento economico del personale esterno

In relazione al comunicato stampa della UIL sulla delibera 301/2019 e in particolare sul trattamento economico del personale esterno attestato alla segreteria particolare del Presidente Bardi, i competenti uffici della giunta regionale precisano che gli importi previsti per il suddetto personale sono esattamente quelli previsti dalla normativa regionale di riferimento, vale a dire dall’art. 3 comma 2 ter della L.R. 8/1998.

Gli importi indicati nella nota sindacale sono quelli base su dodici mensilità previsti dal CCNL di categoria e non tengono conto di tutte le altre voci (tredicesima mensilità, indennità di comparto e indennità di vacanza contrattuale), nonché degli oneri riflessi a carico dell’amministrazione, correttamente considerati nelle previsioni di spesa indicate in delibera e in linea con i limiti posti dalla contrattazione collettiva e dalla legge.

E’ quanto fa sapere il presidente della Region Basilicata, Vito Bardi, replicando alla Uil che in una nota aveva chiesto il ritiro della delibera “in contrasto con la legge regionale” creando così disparità tra dipendenti regionali interni ed esterni.