Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Dal canile alla famiglia. Cani in affido e niente tassa sui rifiuti a Vietri di Potenza foto

A Vietri di Potenza affidati i primi due cani, e il nucleo familiare non pagherà la tassa sui rifiuti fino a quando l’amico a quattro zampe resterà in vita

Sono stati adottati i primi due cani nell’ambito dell’iniziativa messa in campo dal Comune di Vietri di Potenza, denominata “Esenzione Tari per chi adotta un cane”. Le prime due famiglie hanno adottato un cane tra quelli disponibili al canile convenzionato con il Comune, e così non pagheranno la tassa sui rifiuti fino a quando il cane resterà in vita.

Ed è già una bella soddisfazione per l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Christian Giordano, che ha voluto fortemente mettere in campo l’iniziativa, per incentivare l’adozione dei cani randagi ritrovati e catturati sul territorio vietrese, e ricoverati presso un canile convenzionato situato in provincia. Chi adotta un cane a Vietri ottiene un duplice risultato: quello di migliorare il benessere dell’animale e quello di essere esentato dal pagamento della tassa sui rifiuti, dalla data di adozione e per tutta la vita del cane.

Le prime due richieste sono state accolte dall’Ente, che è pronta ad accogliere già le altre istanze inviate dai cittadini. Le richieste saranno evase secondo l’ordine di presentazione e fino a quando saranno disponibili i cani nel canile. Possono adottare il cane coloro i quali sono intestatari della tassa sui rifiuti per le utenze domestiche e che ovviamente siano in regola con gli obblighi tributari nei confronti del Comune, che ha anche il compito di controllare, senza preavviso, la corretta tenuta dell’animale. L’affidatario ha anche la possibilità di scegliere l’amico a quattro zampe tra quelli disponibili. A darne notizia è il sindaco, Christian Giordano: “Sono stati adottati i primi due cani collocati presso il canile in convenzione con il Comune di Vietri di Potenza. Le due famiglie che hanno deciso di adottare i cani, grazie ad un regolamento approvato dal nostro Comune, non pagheranno la tassa sui rifiuti, la Tari. fino a quando i due cani rimarranno in vita. É stato commovente vedere i due cani fare le feste ai nuovi padroni e l’esenzione dal pagamento della Tari è davvero “solo uno stimolo in più””.

I cittadini vietresi interessati possono trovare tutta la documentazione sul sito istituzionale www.comune.vietridipotenza.pz.it, oppure recandosi in Municipio.