Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Diplomi falsi per porto d’armi, altri 24 indagati

Si allarga l'inchiesta della Procura di Potenza

Non avevano mai conseguito il diploma di idoneità all’utilizzo delle armi. Nel codice a barre di controllo del tesserino gli investigatori hanno scoperto che rano riportato i dati di altre persone che invece lo avevano ottenuto regolarmente.

Con l’accusa di uso di atto falso, 24 persone tra le province di Potenza e Salerno sono state denunciate dalla Polizia nell’ambito del prosieguo di un’indagine sulla contraffazione dei diplomi di idoneità al maneggio delle armi ai fini del conseguimento fraudolento del porto d’armi.

Gli indagati, dunque, salgono a 31 essendo state nelle scorse settimane indagate altre sette persone.