Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Viola l’obbligo di dimora per andare al mare, arrestato

Il giovane fermato dai carabinieri

Più informazioni su

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Melfi hanno arrestato in flagranza di reato un 26enne di origini albanesi, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno in Melfi, responsabile di aver violato le prescrizioni a lui imposte.

I militari, nella mattinata di lunedì scorso, hanno notato il giovane, a loro ben noto, nella zona industriale di San Nicola Melfi, mentre viaggiava a bordo di un’autovettura condotta dalla fidanzata, 23enne di Melfi.

Insospettiti dal fatto che il soggetto si trovasse in quella zona, i Carabinieri hanno seguito a distanza il veicolo con i due a bordo, percorrendo la strada SP 48 del basso – melfese, che conduce verso il foggiano, sino a raggiungere il territorio di Lavello, dove hanno poi deciso di bloccare la macchina.

Nell’effettuare il controllo e verificare i motivi per i quali l’individuo si stesse allontanando così tanto da Melfi, questi ha dichiarato ai Carabinieri che con la donna stavano andando a mare in provincia di Foggia.

Al termine degli accertamenti l’uomo è stato tratto in arresto.

Più informazioni su