Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Sicurezza, intesa Regione-Ministero per impiego carabinieri forestali

Approvato Accordo quadro con assessarati all'Ambiente e all'Agricoltura

La giunta regionale, su proposta del presidente Bardi, in collaborazione con gli assessorati all’Ambiente e all’Agricoltura ha approvato, nella giornata di ieri, lo schema di Protocollo Quadro tra la Regione Basilicata ed il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali per l’impiego dei Carabinieri forestali nell’ambito delle attività di competenza regionale.

“Su proposta del presidente Vito Bardi ed in collaborazione con l’assessore all’Agricoltura, Francesco Fanelli,  abbiamo approvato – spiega l’assessore Rosa – l’accordo quadro con cui ciascuna amministrazione regionale potrà stipulare, con l’Arma, Protocolli attuativi per avere supporto nelle materie afferenti: alla sicurezza e tutela del patrimonio agro-forestale lucano, con particolare riguardo alle utilizzazioni boschive, alla tutela dell’ambiente e del paesaggio, al controllo sulla sicurezza della filiera agroalimentare, soprattutto in riferimento alla tracciabilità e rintracciabilità della filiera dei prodotti certificati e tipici della Regione Basilicata, nonché ad attività mirate alla salvaguardia delle produzioni locali e del consumatore finale e nel contrasto delle cosiddette ecomafie, ossia attività poste in essere dalla criminalità organizzata che arrecano danno all’ambiente.

Questo accordo quadro – conclude l’assessore Gianni Rosa – che poteva essere già stipulato dal 2005, rappresenta per la nostra Regione un ulteriore passo verso un maggiore controllo del territorio ed il mantenimento della legalità, attraverso la proficua collaborazione tra Istituzioni qualificate per la salvaguardia del nostro ambiente, della biodiversità e del territorio tutto”.