Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Cosa è successo al Centro Olio? “Fiammate altissime e puzza insopportabile”

Impianto in blocco da questa mattina alle 4. Le preoccupazioni dell'Osservatorio Popolare per la Val d'Agri

Preoccupazione hanno destato in Val d’Agri, le fiammate “altissime” sprigionatesi, con odori nauseabondi annessi, dall’impianto di estrazione petrolifera di Viggiano.

L’Osservatorio popolare per la Val d’Agri ha pubblicato una foto sul proprio profilo social in cui si vede una fiammata alzarsi dal centro Olio.

“Da questa mattina alle 4, fa sapere l’Osservatorio- il Cova è in blocco e coloro che abitano nei dintorni hanno sentito una fortissima puzza che faceva girare la testa. Adesso le estrazioni sono ferme e gli addetti stanno cercando di ripristinare l’attività”.

“Cosa sarà successo? -si chiedono-Che danni avrà provocato tutto questo all’ambiente ed alla salute delle persone? E l’Eni dirà, come al solito, che tutto è a posto e che non ci sono problemi? Questo sarà l’ennesimo non incidente?”.