Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Sfruttamento nei campi, denunciato imprenditore agricolo a Lavello

Durante controlli disposti dal questore di Potenza, Isabella Fusiello

Nell’ultima settimana, in un attività di controllo sul territorio del Potentino, disposta dal Questore di Potenza, Isabella Fusiello, sette persone sono state denunciate per vari reati, tre stranieri sono stati rimpatriati con accompagnamento alla frontiera e numeroi i veicoli controlate e le persone identificate. 

Nel corso delle periodiche attività di contrasto al fenomeno dello sfruttamento del lavoro nella zona del Vulture-Melfese disposti sempre dal Questore Fusiello, a seguito di controllo da parte di personale della Sezione Contrasto alla criminalità straniera della Squadra Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine Basilicata, il titolare di un’azienda agricola di Lavello è stato denunciato per il reato di sfruttamento del lavoro, con l’aggravante specifica che il numero di lavoratori reclutati era superiore a tre.

Il contratto di lavoro era valido ma irregolare nell’esecuzione: la corresponsione della retribuzione difforme dai contratti nazionali (avveniva a cottimo e non a giornata e ore di lavoro) e comunque sproporzionata rispetto alla quantità (in sei ore lavorative veniva raccolta un ingente quantitativo di prodotto) e qualità del lavoro prestato; reiterata violazione della normativa relativa a periodi di riposo; sussistenza di violazioni delle norme in materia di sicurezza del lavoro (assenza di bagni, di calzature di sicurezza e cappellino protettivo, zone d’ombra, punti di ristoro).