Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Ambiente e cura del territorio, a Potenza incontro promosso da Flai Cgil

Al dibattito interverranno alcuni lavoratori del settore forestale, vie blu ed ex reddito minimo di inserimento

Si terrà domani martedì 8 ottobre alle ore 10, al Museo archeologico provinciale di Potenza, l’incontro promosso dalla Flai Cgil e dalla Cgil Basilicata “Ambiente e cura del territorio per investire in un nuovo rapporto tra uomo e natura”.

Interverranno il segretario generale Flai Cgil nazionale Giovanni Mininni, il segretario generale Flai Cgil Basilicata Vincenzo Esposito, il segretario generale Cgil Basilicata Angelo Summa. Saranno presenti anche l’assessore regionale alle Attività produttive Francesco Cupparo e l’amministratore del Consorzio unico di bonifica della Basilicata Giuseppe Musacchio. Al dibattito interverranno alcuni lavoratori del settore forestale, vie blu ed ex reddito minimo di inserimento.

Alla luce del sempre più manifestato interesse, anche da parte dei giovanissimi, verso la cura dell’ambiente e del territorio per difendere il Pianeta dai cambiamenti climatici, obiettivo dell’iniziativa è aprire una riflessione sulle politiche necessarie alla tutela e alla manutenzione del territorio, sempre più fragile, a partire dai boschi e mettendo al centro il ruolo delle persone che si occupano di salvaguardia dell’ambiente.

Un’adeguata politica forestale – afferma il segretario generale Flai Cgil Basilicata Vincenzo Esposito – non può prescindere dai diritti, dalle tutele e dalle aspettative dei lavoratori del settore che chiedono a gran voce il rispetto e la dignità per il lavoro che svolgono, uscendo definitivamente dalla logica che li vuole relegati a lavoratori assistiti e figli di un Dio minore senza alcuna possibile ascesa”.