Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Comune di Pignola. Servizio pagato ma mai avviato. Perché?

Sarebbe il caso che il Comune di Pignola fornisca chiarimenti sulla questione

Il Comune di Pignola il 12 maggio 2011 affida il Servizio di consulenza per la revisione della numerazione civica esterna ed interna, aggiornamento dello stradario comunale, aggiornamento della cartografia comunale a una ditta di Pontecagnano Faiano. Nela stessa delibera di affidamento impegna la spesa di 18mila euro. Con la determina numero 186 del 23 maggio 2013 liquida alla ditta la somma di 10mila euro a saldo “per aver effettuato il servizio come previsto dal capitolato speciale di appalto e che, pertanto, nulla osta alla liquidazione della relativa fattura”. Qui la determina

Alcuni cittadini tuttavia ci segnalano che, seppure la ditta abbia fornito il servizio di consulenza di cui all’affidamento del 2011 e saldata nel 2013, qualcuno avrebbe dovuto dare applicazione all’aggiornamento dello stradario e della cartografia comunale.

“A quanto pare – segnalano i cittadini – il servizio non sarebbe stato ancora istituito. Dopo 6 anni, sul sito del Comune alla voce attribuzione del numero civico il campo è assolutamente vuoto.

Sarebbe il caso che il Comune di Pignola fornisca chiarimenti sulla questione.