Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Controlli dei carabinieri in provincia di Potenza, quattro persone denunciate

Trovate con droga e coltello di genere vietato

I Carabinieri dei locali Comandi Stazione e Compagnia della provincia di Potenza hanno denunciato quattro persone nell’ambito di un’attività di controllo sul territorio finalizzata alla prevenzione dei reati.

A Lauria, un 69enne di Lagonegro e un 50enne del salernitano, a seguito di perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di un coltello a serramanico, del genere proibito, senza giustificato motivo. Le due armi bianche sono state sequestrate. 

A Bella, un 21enne di Muro Lucano, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, è stato sorpreso in evidente stato di alterazione psicofisica e si è poi rifiutato di sottoporsi ai relativi accertamenti tossicologici. Allo stesso è stato ritirato il documento di guida, mentre il veicolo è stato affidato al legittimo proprietario.

A Villa d’Agri, un 44enne del tarantino, a seguito di perquisizione domiciliare e personale, è stato trovato in possesso di 9 grammi di sostanze stupefacenti, del tipo ”cocaina” e “marijuana”, sottoposti a sequestro.

Sono state, inoltre segnalate alle competenti Prefetture, per uso personale di stupefacenti, 6 persone residenti a Maratea, Spinoso, Rivello e Lauria e nelle province di Bari e Salerno, e sequestrati complessivamente 9 grammi tra “marijuana”, “hashish” e “cocaina”.