Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

I traumi psicologici derivanti dalla violazione dei diritti umani. Un seminario a Potenza

Il dibattito sul caso dei rifugiati

Il 15 ottobre 2019 alle ore 17,00 nella sala del Consiglio Provinciale di Potenza in Piazza M. Pagano si terrà il seminario “I traumi psicologici derivanti dalla violazione dei diritti umani: il caso dei rifugiati” organizzato dall’Ordine degli Psicologi di Basilicata in collaborazione con la Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata e l’Associazione Tolbà.

Il seminario rientra tra le iniziative organizzate in occasione della Giornata Nazionale della Psicologia 2019 incentrata quest’anno sul tema “Psicologia e Diritti universali”: un’occasione per riflettere sulle attività di supporto psicologico che vengono svolte a sostegno dei rifugiati e degli operatori che lavorano all’interno dei progetti di accoglienza.

Le persone che fuggono da guerre e persecuzioni sono spesso persone fragili, con particolari vulnerabilità frutto dell’esperienza di viaggio vissuta. Tratta, torture e violenze, sono solo alcune tra le esperienze traumatiche che hanno subito queste persone e che richiedono uno specifico percorso di cura, riabilitazione e reinserimento. Questi aspetti vengono spesso sottovalutati, tuttavia la presa in carico di queste persone che arrivano nei progetti di accoglienza comporta una maggiore complessità e attenzione in termini di lettura dei bisogni, emersione del disagio, costruzione della relazione di fiducia e richiede un lavoro in rete con i servizi del territorio, pubblici e privati.

Ad aprire i lavori la Isabella Urbano dell’Ordine degli Psicologi della Basilicata e a seguire sono previsti gli interventi di Lorenza Messina della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata che relazionerà su “Il sistema di accoglienza per i rifugiati e richiedenti asilo: l’attività di supporto psicologico per i rifugiati e per gli operatori” e di Rossana Druda Psicologa dell’Associazione Tolbà che illustrerà

L’esperienza di intervento all’interno dei progetti di accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo: metodologie ed esempi”. Nel corso del seminario sarà proiettato il video “Io Sono”, dell’Artista Luisa Menazzi Moretti, che racconta le storie dei rifugiati accolti nei progetti gestiti dalla Fondazione, insieme ai suoi partner in Basilicata, che ha ricevuto diversi premi internazionali.