Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Anpi Basilicata: “Episodi di intolleranza razziale non vanno sottostimati”

Il presidente Petraroia condivide la posizione espressa a livello nazionale da Nespolo

L’Anpi Basilicata nel condividere pienamente la presa di posizione assunta in data odierna dalla Presidente Nazionale Carla Nespolo, richiama l’attenzione di tutte le formazioni democratiche, rappresentanze sociali, associazioni culturali, istituzioni locali e organizzazioni professionali, a non sottostimare gli episodi, sempre più frequenti, di intolleranza razziale, xenofobia e violenza che vanno accentuandosi dal Nord al Sud del nostro Paese.

Chi si colloca al di fuori della Carta Costituzionale va stigmatizzato e contrastato con fermezza in ogni sede, promuovendo come meritoriamente si sta facendo in Basilicata atti dal grande valore simbolico quali il conferimento della laurea honoris causa alla Senatrice a vita, Liliana Segre da parte dell’Università, come la celebrazione delle Giornate Europee dell’Antifascismo tenutesi il 20 e 21 settembre scorso a Matera, o come la pubblicazione del libro sull’eccidio di Rionero in Vulture (Potenza) ad opera di Pasquale Libutti e Giovanni Marino, o infine con le molteplici iniziative sociali e culturali promosse sul territorio, nelle scuole e nel rapporto con le istituzioni locali da parte delle Sezioni Anpi della Basilicata.

Michele Petraroia, Coordinatore Anpi Basilicata