Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Controllo del territorio nel potentino. Sette persone denunciate dai Carabinieri

Armi, droga e violazioni del codice della strada

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso le sue articolazioni dipendenti, sta svolgendo mirate attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie di comunicazione.

Nel dettaglio, i Carabinieri dei rispettivi Comandi di Stazione e Compagnia hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 7 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di sostanze stupefacenti, armi e circolazione stradale.

In particolare, a:

  • Melfi (PZ), un 25enne del posto, il quale, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 3,3 grammi di stupefacente del tipo “hashish”, due bilancini di precisione e nr. 11 bustine in cellophane per il confezionamento della sostanza. Il tutto è stato sottoposto a sequestro;
  • Rapolla (PZ):

. un 29enne del luogo, che, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, è stato trovato in evidente stato di alterazione psicofisica. Lo stesso poi si è rifutato di sottoporsi ai relativi accertamenti tossicologici. Il documento di guida è stato ritirato, mentre il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario;

. un 50enne del posto, che, durante un controllo in materia di armi, regolarmente autorizzato alla detenzione, ha omesso di comunicare la modifica del luogo di tenuta di diverse armi in suo possesso e non ha adottato le cautele necessarie al fine di impedirne l’impossessamento da parte di terze persone;

  • Palazzo San Gervasio (PZ):

. due fratelli conviventi di 23 e 18 anni, di origini romene, i quali, sottoposti a perquisizione domiciliare, sono stati trovati in possesso di due bottiglie in plastica contenenti 80 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo “maijuana”. La droga recuperata è stata sequestrata;

. un 19enne del barlettano, che, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello lungo cm. 25, con lama fissa di cm. 13, rinvenuto all’interno dell’abitacolo della sua autovettura. L’arma è stata sequestrata;

  • Marsicovetere (PZ), un 50enne del luogo, che, durante un controllo del territorio, è stato sorpreso alla guida della sua autovettura con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. All’uomo è stato ritirato il documento di guida, mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro.

Inoltre, sono state segnalate alla Prefettura di Potenza, per uso personale di stupefacenti, 2 persone residenti a Marsicovetere (PZ), trovate in possesso di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

I risultati operativi conseguiti evidenziano come, in tale ottica, occorra attuare specifiche misure, in chiave preventiva, che possano contrastare efficacemente e tempestivamente indebite condotte, soprattutto nell’ambito della circolazione stradale, tali da poter arrecare nocumento anche a terzi, motivo per cui i Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza sempre più stanno presidiando, mediante appositi servizi d’istituto, lungo la rete viaria, gli incroci e i più significativi punti di snodo stradale.