Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Da Cuba a Matera: il ritorno dell’ensemble Ars Longa nel segno di Claudio Abbado

Sarà protagonista dell’appuntamento dal titolo Tesoros de América

Grande attesa per il ritorno al Festival Duni dell’ensemble cubano di musica antica Ars Longa de la Habana in occasione del quindicesimo anniversario del concerto del 2004 diretto da Claudio Abbado: mercoledì 6 novembre alle ore 20.30, al Palazzo Viceconte, la compagine latina sarà protagonista dell’appuntamento dal titolo Tesoros de América, con un programma dedicato all’incredibile ricchezza di composizioni del XVI e XVII secolo custodite nelle cattedrali, nei monasteri e negli archivi dell’America Latina.

Saranno dunque eseguiti brani provenienti dalle collezioni di manoscritti conservati in Guatemala, Messico, Perù, Bolivia: tutti territori in cui gli ordini religiosi dei gesuiti, dei francescani e dei domenicani condussero le campagne di conversione utilizzando anche – o forse soprattutto – la musica. Una grande testimonianza, quella dei codici presenti nel “Nuovo Mondo”, della grande evangelizzazione avvenuta fra i popoli indigeni nei secoli successivi all’apertura delle rotte fra l’Europa e le Americhe e di come le forme musicali in uso alla corte spagnola, siano state adattate alla cultura dei popoli latini per creare un ponte di comunicazione fra i conquistatori e le popolazioni locali.

Al concerto, che celebra tre lustri dalla presenza di Abbado al Festival Duni, sarà presente il compositore Claudio Dall’Albero, uno dei testimoni di quell’evento che ancora permane nella memoria del pubblico materano. L’Ars Longa eseguirà un brano di Dall’Albero per ringraziarlo del supporto ricevuto in occasione della loro prima tournée in Basilicata.

Martedì 5 novembre alle 18, agli Ipogei Motta di Matera, tornano gli appuntamenti con il “Café Duny”: ospite dell’incontro condotto da Fiorella Sassanelli sarà il clavicembalista Francesco Cera che presenterà, con brani eseguiti dal vivo, il CD edito da Arcana Toccate – Capricci – Fiori musicali di Girolamo Frescobaldi.