Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Le Donne Democratiche Melfi lanciano la campagna “Libera di…”

Per ribadire il proprio spazio vitale e il proprio agire, il diritto all’autodeterminazione non più minacciato dalla paura e dalla prevaricazione

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la Conferenza delle Donne Democratiche di Melfi ha deciso di lanciare e promuovere la campagna “Libera di…”.

Ogni giorno, per tutta la settimana, sui canali social delle Donne Democratiche di Melfi, verranno raccontate storie di donne forti, indipendenti, libere, fonti di ispirazione per tante generazioni.

Libera di…”- spiegano le promotrici in una nota-  per ribadire il proprio spazio vitale e il proprio agire, il diritto all’autodeterminazione non più minacciato dalla paura e dalla prevaricazione.

Contestualmente alla comunicazione sui social, verranno affisse nel Comune di Melfi delle locandine simbolo della campagna.

La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne è stata istituita il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite scegliendo la data, non casuale, del 25 novembre: in questo giorno del 1960, infatti, le tre sorelle Mirabal, attiviste politiche della Repubblica Dominicana, furono uccise sotto la dittatura di Rafael Leónidas Trujillo.

Da allora la Giornata è diventa uno strumento di sensibilizzazione e di contrasto alla barbarie della violenza, attraverso iniziative e manifestazioni sparse in tutto il mondo”.